Ricerca indirizzi per ambiti professionali

Istruzione liceale Istruzione tecnica Istruzione professionale Istruzione e formazione professionale

Clicca sul nome della professione per leggere la descrizione completa e le previsioni di assunzioni

  • Ballerini

    Ballerini

    Profilo professionale
    Coreografi e ballerini conducono ricerche sui modi della conoscenza e della rappresentazione estetica in ambito coreutico, concepiscono, creano o eseguono balletti da solisti o con partner, interpretando e rappresentando con la danza significati di narrazioni o di composizioni e brani musicali.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.005%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 210
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Baristi

    Baristi

    Profilo professionale
    I Baristi preparano e servono bevande ai clienti direttamente o tramite camerieri nei bar, nei ristoranti e in altri esercizi pubblici, sovrintendono e provvedono alla cura e all'igiene dei luoghi e delle attrezzature.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 2.36%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 19660
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Batteriologi, farmacologi [dopo la laurea]

    Batteriologi, farmacologi [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali nel campo della farmacologia e degli effetti dei farmaci sugli organismi viventi. Conducono studi ed esperimenti sulla natura, sulle cause e sui processi delle malattie; sugli effetti dei farmaci e di altre sostanze naturali o di sintesi sui sistemi vitali; sulla crescita, sullo sviluppo, sulla struttura e su altre caratteristiche dei microrganismi, sulle loro relazioni con le malattie e sugli effetti delle sostanze antibiotiche sui loro processi vitali, sulla chimica e la tecnica farmaceutica. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze nella medicina; nell'agricoltura e nell'allevamento degli animali, nella produzione di farmaci per la cura della salute umana, animale e vegetale.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.013%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 80
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Biochimici (tecnici)

    Biochimici (tecnici)

    Profilo professionale
    Le professioni comprese nella categoria assistono gli specialisti ovvero eseguono procedure e tecniche analitiche per condurre test ed analisi biochimiche, microbiologiche, virologiche, farmacologiche, ematologiche, immunologiche, citologiche e istopatologiche nel campo della diagnostica clinica e della ricerca medica; per condurre test ed analisi finalizzate alla diagnosi delle patologie animali e vegetali e alla ricerca in campo agronomico e zootecnico; per condurre test ed analisi sulla qualità dei prodotti destinati all'alimentazione umana e animale, per certificarne la qualità, la derivazione genetica e la tecnologia di produzione, per migliorare le filiere di trasformazione e di produzione alimentare; per rilevare, presso laboratori e cliniche, sintomi di malattia sugli animali domestici, prelevare campioni organici per le analisi, sterilizzare ambienti e attrezzi chirurgici, somministrare cure. L'esercizio delle professioni di Biotecnologo agrario, di Biologo junior e di Tecnico di laboratorio biomedico, comprese nella categoria, è regolato dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.067%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 360
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Biologi (laboratorio di analisi) [dopo la laurea]

    Biologi (laboratorio di analisi) [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali nel campo della farmacologia e degli effetti dei farmaci sugli organismi viventi. Conducono studi ed esperimenti sulla natura, sulle cause e sui processi delle malattie; sugli effetti dei farmaci e di altre sostanze naturali o di sintesi sui sistemi vitali; sulla crescita, sullo sviluppo, sulla struttura e su altre caratteristiche dei microrganismi, sulle loro relazioni con le malattie e sugli effetti delle sostanze antibiotiche sui loro processi vitali, sulla chimica e la tecnica farmaceutica. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze nella medicina; nell'agricoltura e nell'allevamento degli animali, nella produzione di farmaci per la cura della salute umana, animale e vegetale.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.013%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 80
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Biologi [dopo la laurea]

    Biologi [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali nel campo della biologia, della genetica, della zoologia, della botanica e dell'ecologia, incrementano la conoscenza scientifica in materia e la applicano in attività di ricerca e nelle sperimentazioni di laboratorio. Studiano le basi della vita animale e vegetale; le sue origini, i sistemi di relazione, le modalità di sviluppo e di evoluzione; le composizioni, le reazioni e le attività chimiche che influenzano i processi vitali; la fisica degli organismi viventi e i fenomeni energetici correlati; i fattori sottostanti alla origine, allo sviluppo e alla trasmissione dei loro caratteri; ne studiano le strutture genetiche e le possibilità di modificarle. Analizzano le sostanze alimentari, ne individuano di nuove, ne determinano la composizione e gli elementi nutrizionali, studiano i fattori sottostanti al loro deterioramento. Studiano le forme della vita vegetale e animale, le origini, la genetica, i processi vitali, le malattie e gli stessi comportamenti animali; le interrelazioni fra gli organismi viventi e i fattori ambientali e antropici che ne influenzano la sopravvivenza. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze nella medicina; nella produzione di beni e servizi; nell'agricoltura e nell'allevamento degli animali, nella produzione di farmaci per la cura della salute e di prodotti per l'alimentazione umana e animale. L'esercizio delle professioni di Biologo e di Tecnologo Alimentare, classificate in questa categoria, è regolato dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.035%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 190
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Biologi, botanici, zoologi [dopo la laurea]

    Biologi, botanici, zoologi [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali nel campo della biologia, della genetica, della zoologia, della botanica e dell'ecologia, incrementano la conoscenza scientifica in materia e la applicano in attività di ricerca e nelle sperimentazioni di laboratorio. Studiano le basi della vita animale e vegetale; le sue origini, i sistemi di relazione, le modalità di sviluppo e di evoluzione; le composizioni, le reazioni e le attività chimiche che influenzano i processi vitali; la fisica degli organismi viventi e i fenomeni energetici correlati; i fattori sottostanti alla origine, allo sviluppo e alla trasmissione dei loro caratteri; ne studiano le strutture genetiche e le possibilità di modificarle. Analizzano le sostanze alimentari, ne individuano di nuove, ne determinano la composizione e gli elementi nutrizionali, studiano i fattori sottostanti al loro deterioramento. Studiano le forme della vita vegetale e animale, le origini, la genetica, i processi vitali, le malattie e gli stessi comportamenti animali; le interrelazioni fra gli organismi viventi e i fattori ambientali e antropici che ne influenzano la sopravvivenza. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze nella medicina; nella produzione di beni e servizi; nell'agricoltura e nell'allevamento degli animali, nella produzione di farmaci per la cura della salute e di prodotti per l'alimentazione umana e animale. L'esercizio delle professioni di Biologo e di Tecnologo Alimentare, classificate in questa categoria, è regolato dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.035%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 190
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Botanici, biologi, zoologi [dopo la laurea]

    Botanici, biologi, zoologi [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali nel campo della biologia, della genetica, della zoologia, della botanica e dell'ecologia, incrementano la conoscenza scientifica in materia e la applicano in attività di ricerca e nelle sperimentazioni di laboratorio. Studiano le basi della vita animale e vegetale; le sue origini, i sistemi di relazione, le modalità di sviluppo e di evoluzione; le composizioni, le reazioni e le attività chimiche che influenzano i processi vitali; la fisica degli organismi viventi e i fenomeni energetici correlati; i fattori sottostanti alla origine, allo sviluppo e alla trasmissione dei loro caratteri; ne studiano le strutture genetiche e le possibilità di modificarle. Analizzano le sostanze alimentari, ne individuano di nuove, ne determinano la composizione e gli elementi nutrizionali, studiano i fattori sottostanti al loro deterioramento. Studiano le forme della vita vegetale e animale, le origini, la genetica, i processi vitali, le malattie e gli stessi comportamenti animali; le interrelazioni fra gli organismi viventi e i fattori ambientali e antropici che ne influenzano la sopravvivenza. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze nella medicina; nella produzione di beni e servizi; nell'agricoltura e nell'allevamento degli animali, nella produzione di farmaci per la cura della salute e di prodotti per l'alimentazione umana e animale. L'esercizio delle professioni di Biologo e di Tecnologo Alimentare, classificate in questa categoria, è regolato dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.035%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 190
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Botanici, zoologi [dopo la laurea]

    Botanici, zoologi [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali nel campo della biologia, della genetica, della zoologia, della botanica e dell'ecologia, incrementano la conoscenza scientifica in materia e la applicano in attività di ricerca e nelle sperimentazioni di laboratorio. Studiano le basi della vita animale e vegetale; le sue origini, i sistemi di relazione, le modalità di sviluppo e di evoluzione; le composizioni, le reazioni e le attività chimiche che influenzano i processi vitali; la fisica degli organismi viventi e i fenomeni energetici correlati; i fattori sottostanti alla origine, allo sviluppo e alla trasmissione dei loro caratteri; ne studiano le strutture genetiche e le possibilità di modificarle. Analizzano le sostanze alimentari, ne individuano di nuove, ne determinano la composizione e gli elementi nutrizionali, studiano i fattori sottostanti al loro deterioramento. Studiano le forme della vita vegetale e animale, le origini, la genetica, i processi vitali, le malattie e gli stessi comportamenti animali; le interrelazioni fra gli organismi viventi e i fattori ambientali e antropici che ne influenzano la sopravvivenza. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze nella medicina; nella produzione di beni e servizi; nell'agricoltura e nell'allevamento degli animali, nella produzione di farmaci per la cura della salute e di prodotti per l'alimentazione umana e animale. L'esercizio delle professioni di Biologo e di Tecnologo Alimentare, classificate in questa categoria, è regolato dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.035%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 190
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Gelatai, pasticcieri e conservieri artigianali

    Gelatai, pasticcieri e conservieri artigianali

    Profilo professionale
    Pasticcieri, gelatai e conservieri artigianali producono artigianalmente dolciumi e alimenti dolci, ovvero preparano e cuociono impasti dolci lievitati, creme, lavorano e montano panna, burro, uova e grassi vegetali, lavorano lo zucchero, grassi e polveri di cacao per produrre cioccolato; preparano miscele aromatiche e addensanti per realizzare creme gelato, gelati a base di frutta e granite aromatizzate; gelatinizzano e candiscono frutta ed altri prodotti vegetali, li lavorano e cuociono per produrre marmellate e conserve.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.467%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 3850
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Geologi [dopo la laurea]

    Geologi [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni classificate in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali e incrementano la conoscenza scientifica sugli aspetti fisici della crosta e dell'atmosfera terrestre. Studiano le rocce, i minerali, i fossili, la composizione, la struttura e la storia della crosta terrestre; applicano conoscenze di chimica, fisica, biologia e matematica per spiegarne fenomeni e attività, contribuire ad individuare giacimenti di minerali, di gas, di petrolio e sorgenti sotterranee d'acqua. Studiano i movimenti tellurici, la distribuzione, la circolazione e le proprietà fisiche delle acque sotterranee e di superficie, la forma e l'intensità delle precipitazioni, il tasso di infiltrazione nel suolo, i loro movimenti attraverso la terra e il loro ritorno ai mari e nell'atmosfera; studiano i fenomeni atmosferici, elaborano ed interpretano dati per prevederli. Applicano tali conoscenze ai problemi di ingegneria civile. Nei casi previsti, l'esercizio della professione di Geologo è regolamentata dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.013%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 60
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Geometri (tecnici delle costruzioni civili)

    Geometri (tecnici delle costruzioni civili)

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria assistono gli specialisti nella ricerca nel campo dell'ingegneria civile e nella progettazione di edifici, strade, ferrovie, aeroporti e porti e di altre opere civili, ovvero applicano ed eseguono procedure e tecniche proprie per disegnare, progettare, sovrintendere alla costruzione e manutenere tali opere; per controllarne gli impianti, gli apparati e i relativi sistemi tecnici e garantirne il funzionamento e la sicurezza; per rilevare dati e disegnare le relative planimetrie, prospezioni e mappe. L'esercizio delle professioni di Geometra, di Architetto junior e di Pianificatore junior, classificate in questa categoria, è regolato dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.436%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 4290
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Gestione finanziaria (tecnici della)

    Gestione finanziaria (tecnici della)

    Profilo professionale
    I Tecnici della gestione finanziaria assistono gli specialisti nella rilevazione e nell'analisi dei dati finanziari e di investimento di imprese o di organizzazioni per individuare e valutare lo stato e i rischi delle relative esposizioni; raccolgono e gestiscono alle dipendenze di banche o altri istituti finanziari il risparmio delle imprese e delle famiglie, informano sulle modalità e sui rischi degli investimenti, vendono prodotti finanziari di banche e di assicurazioni, titoli azionari e obbligazionari.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.181%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 1130
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Gioiellieri

    Gioiellieri

    Profilo professionale
    Gioiellieri, orafi e le professioni assimilate lavorano, anche artigianalmente, metalli, pietre preziose e materiali simili per produrre oggetti ornamentali ovvero costruiscono artigianalmente e riparano gioielli ed articoli di oreficeria; fondono, trafilano, formano, saldano, puliscono e levigano oro e altri metalli preziosi; tagliano, sfaccettano e levigano pietre preziose secondo modelli adatti ad amplificarne brillantezza e luce; costruiscono artigianalmente articoli di bigiotteria, rosari e articoli simili.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.064%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 350
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Grafica - Tecnici della pubblicità e delle pubbliche relazioni

    Grafica - Tecnici della pubblicità e delle pubbliche relazioni

    Profilo professionale
    Le professioni classificate in questa categoria assistono gli specialisti nel promuovere le attività di mercato di un'impresa o di un'organizzazione e nella creazione presso il pubblico di un'immagine positiva della stessa, ovvero applicano e seguono procedure per programmare e attivare promozioni e campagne pubblicitarie di diverso genere e su vari mezzi; ricercano, selezionano, raccolgono e sistematizzano materiale pubblicistico favorevole; seguono procedure per organizzare e sponsorizzare eventi di particolare importanza e visibilità non direttamente collegati alla promozione pubblicitaria.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.046%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 430
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Urbanisti (dopo la laurea)

    Urbanisti (dopo la laurea)

    Profilo professionale
    Gli Architetti, gli Urbanisti e gli Specialisti del recupero e della conservazione del territorio conducono ricerche ovvero applicano le conoscenze esistenti in materia di design, di pianificazione, conservazione, restauro e recupero urbanistico e territoriale, della progettazione, della costruzione e della manutenzione di opere civili, e di siti industriali. Ne disegnano e progettano la forma, gli interni e i loro arredamenti; disegnano mezzi di trasporto e altri beni prodotti su scala industriale curandone gli aspetti funzionali, simbolici ed estetici; conducono ricerche sulle caratteristiche tecnologiche di particolari materiali e processi; definiscono e progettano standard e procedure per garantire la funzionalità e la sicurezza delle strutture. Sovrintendono e dirigono tali attività; possono collaborare con gli Ingegneri per progettazioni e realizzazioni che richiedono complesse soluzioni tecnologiche e di calcolo.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.043%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 290
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Zoologi, biologi, botanici [dopo la laurea]

    Zoologi, biologi, botanici [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali nel campo della biologia, della genetica, della zoologia, della botanica e dell'ecologia, incrementano la conoscenza scientifica in materia e la applicano in attività di ricerca e nelle sperimentazioni di laboratorio. Studiano le basi della vita animale e vegetale; le sue origini, i sistemi di relazione, le modalità di sviluppo e di evoluzione; le composizioni, le reazioni e le attività chimiche che influenzano i processi vitali; la fisica degli organismi viventi e i fenomeni energetici correlati; i fattori sottostanti alla origine, allo sviluppo e alla trasmissione dei loro caratteri; ne studiano le strutture genetiche e le possibilità di modificarle. Analizzano le sostanze alimentari, ne individuano di nuove, ne determinano la composizione e gli elementi nutrizionali, studiano i fattori sottostanti al loro deterioramento. Studiano le forme della vita vegetale e animale, le origini, la genetica, i processi vitali, le malattie e gli stessi comportamenti animali; le interrelazioni fra gli organismi viventi e i fattori ambientali e antropici che ne influenzano la sopravvivenza. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze nella medicina; nella produzione di beni e servizi; nell'agricoltura e nell'allevamento degli animali, nella produzione di farmaci per la cura della salute e di prodotti per l'alimentazione umana e animale. L'esercizio delle professioni di Biologo e di Tecnologo Alimentare, classificate in questa categoria, è regolato dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.035%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 190
    Fonte: Banca dati Excelsior
  • Zoologi, botanici [dopo la laurea]

    Zoologi, botanici [dopo la laurea]

    Profilo professionale
    Le professioni comprese in questa categoria conducono ricerche su concetti e teorie fondamentali nel campo della biologia, della genetica, della zoologia, della botanica e dell'ecologia, incrementano la conoscenza scientifica in materia e la applicano in attività di ricerca e nelle sperimentazioni di laboratorio. Studiano le basi della vita animale e vegetale; le sue origini, i sistemi di relazione, le modalità di sviluppo e di evoluzione; le composizioni, le reazioni e le attività chimiche che influenzano i processi vitali; la fisica degli organismi viventi e i fenomeni energetici correlati; i fattori sottostanti alla origine, allo sviluppo e alla trasmissione dei loro caratteri; ne studiano le strutture genetiche e le possibilità di modificarle. Analizzano le sostanze alimentari, ne individuano di nuove, ne determinano la composizione e gli elementi nutrizionali, studiano i fattori sottostanti al loro deterioramento. Studiano le forme della vita vegetale e animale, le origini, la genetica, i processi vitali, le malattie e gli stessi comportamenti animali; le interrelazioni fra gli organismi viventi e i fattori ambientali e antropici che ne influenzano la sopravvivenza. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze nella medicina; nella produzione di beni e servizi; nell'agricoltura e nell'allevamento degli animali, nella produzione di farmaci per la cura della salute e di prodotti per l'alimentazione umana e animale. L'esercizio delle professioni di Biologo e di Tecnologo Alimentare, classificate in questa categoria, è regolato dalle leggi dello Stato.
    Fonte: Istat
    Assunzioni
    • Percentuale di assunzioni previste per l’anno 2011 sul totale di assunzioni previste: 0.035%
    • Numero di assunzioni previste per l’anno 2011: 190
    Fonte: Banca dati Excelsior